Molatrice rettilinea elettronica per l’esecuzione del filo piatto con filetti e lucidatura con ossido di cerio liquido. 

La brillantatura viene effettuata con feltri e ossido di cerio liquido. Impianto di lubrificazione automatico centralizzato. Bloccaggio del vetro tramite sistema meccanico. Il trasportatore è formato da tasselli, composti da uno speciale materiale, fissati su catene di precisione. Trasmissione tramite cinghie dentate. Braccio mobile per la regolazione dell’asportazione sul filo del vetro (max 5 mm). Pannello comandi a bassa tensione (24V). Tutte le parti elettriche sono a norme CE ed internazionali. Di questa molatrice sono disponibili due versioni: H35 e H60. La TLR 13 C H35 è dotata di un particolare carro con sistema meccanico per il bloccaggio del vetro, il quale permette la molatura di strisce di vetro di ridotte dimensioni.