Dispositivo per la lavorazione di vetri inclinati a forma di parallelogramma.

Spesso si ha la necessità di lavorare lastre in posizione inclinata: operazione che comporta una considerevole perdita di tempo e l’impegno di almeno due operatori, che si trovano a dover lavorare in condizioni di scarsa sicurezza, essendo costretti a tenere a mano il vetro in modo che non cada. Con questo dispositivo invece, grazie a dei blocchetti opportunamente montati su una catena che gira per tutta la lunghezza della rastrelliera della macchina, il vetro viene tenuto in posizione senza l’intervento dell’operatore, che può dunque lavorare anche da solo ed in totale sicurezza.

Grazie all'applicazione di una frizione pneumatica è inoltre possibile inserire/disinserire la rotazione della catena di traino superiore.

A richiesta è possibile aggiungere optional, come per esempio l’applicazione di più catene a diverse altezze, in caso di lavorazione di lastre con dimensioni molto differenti tra loro.