Si tratta di una molatrice bilaterale per l’esecuzione del filo piatto con filetti con 11 mole a tazza per lato e possibilità di aggiungere uno spigolatore su ogni lato oppure, in alternativa, una mola brillantante in più.

E’ dotata di un sistema automatico di squadratura e centraggio del vetro nonché di un pannello touch-screen a colori, studiato e realizzato in modo da agevolare e semplificare l’attività dell’operatore. Grazie a questo pannello, l'operatore può gestire il ciclo (automatico/manuale) di preparazione, esecuzione e monitoraggio della lavorazione grazie ad una serie di funzioni molto utili quali ad esempio la registrazione delle lavorazioni più frequenti, le statistiche di utilizzo in tempo reale, la gestione della manutenzione e degli allarmi.
All’ingresso della macchina sono posti 2 pannelli orientabili su cui sono montati gli amperometri per il controllo degli assorbimenti di potenza delle mole, oltre ad altri comandi utili durante la fase di inserimento del vetro in macchina.
Il sistema di trasmissione del moto utilizza una barra di trasmissione brocciata e temprata posizionata superiormente rispetto alle cinghie, questo per garantire: una maggiore precisione e durata della barra e il sincronismo e la facilità di sostituzione delle cinghie.
I principali punti di forza della nostra bilaterale sono quindi le moderne tecnologie utilizzate, i componenti di alta qualità per l’elettronica di controllo, la sensoristica e le automazioni e di conseguenza la semplicità e la velocità di regolazione e posizionamento che la rendono particolarmente indicata anche per piccoli lotti di produzione.